venerdì 24 ottobre 2008

FOTORITOCCO: Gimp 2.6: Un'alternativa (gratis, legale e in italiano) a Photoshop

Molti me lo hanno chiesto..."Se non ho Photoshop, come faccio ad esercitarmi a casa?"; semplice si cerca nell'OpenSource...programmi free, sicuri, legali, etc.

L'alternativa a Photoshop si chiama Gimp 2.6. Per scaricarlo potete andare a cliccare qui (versione italiana) e salvare il file di setup sul vostro PC.
Per saperne di più, c'è il manuale online (scaricabile anche nel comodo formato pdf) e, in inglese, un paio di tutorial di trucchetti.

Naturalmente l'administrator di questo blog non è responsabile del corretto funzionamento dei software citati o di eventuali inconvenienti o danni derivanti da un'errata applicazione delle istruzioni relative all'installazione degli stessi su PC altrui.

6 commenti:

Fausto ha detto...

ottimo link! ne avevo sentito parlare, ma non l'ho mai provato. vado a scaricarlo subito! Grazie

Fausto ha detto...

ottimo link! ne avevo già sentito parlare ma non l'ho mai provato.Vado subito a scaricarlo, grazie!

Silvia ha detto...

Confermo.. io lo uso da un pò e devo aggiungere che ho potuto riscontrare che agli alunni delle scuole "medie" piace molto utilizzarlo: molto più potente del semplice Paint, anche se ovviamente più complicato, rende protagonisti gli alunni che imparano provando...

Nota molto positiva del software è la possibilità di sperimentare liberamente; il numero di "annulla" che si possono fare è talmente elevato da lasciare il via libera a vari tentativi: si riesce praticamente sempre a tornare alla versione che piaceva di più..

Ne approfitto per fare i complimenti al Prof. per il blog..

La Scuoleria ha detto...

Grazie per i complimenti...ma la cosa più importante è una...che il blog sia utile...Grazie
RS

GIUSEPPE ha detto...

Complimenti per il blog... lavoro encomiabile.
Ho sempre usato Photoshop ma scoprire le potenzialità di un alternativa open source mi dà la possibilità di inserirlo nel programma d'informatica a scuola per la gioia dei miei ragazzi
Buon lavoro Giuseppe

La Scuoleria ha detto...

Grazie per i complimenti...sì, The Gimp è proprio quintessenziale in quanto Open Source...mi sa tanto che, data la curiosità, non sia male scrivere qualche altro post...magari su altri programmi utili per la didattica...Saluti RS