domenica 11 maggio 2008

LETTURA: Booksweb.tv la televisione dei libri online

L'ho scoperta a Torino durante le mie "vasche" in Fiera (avete mai percorso a piedi un'eposizione di oltre 50mila metri quadri?). Booksweb è la televisione fatta dagli scrittori e dai lettori, ha un taglio accattivante, dinamico e moderno grazie alla bravissima Alessandra Casella. Molti gli interventi video a rotazione che catturano...insomma buone visioni per buone letture. Un antipasto assai convincente può essere guardato qui oppure le divertenti scorribande di Ciccio Alighieri alle prese con il critico d'arte Sgarbi o con studenti delle superiori...ma chi conquista tutti è la rubrica Bonus/Malus ovvero un confronto tra due critici su un autore della letteratura...guardate come trattano Manzoni... :-))))...da che parte state?

5 commenti:

Licia ha detto...

Bellissima la rubrica Bonus/malus, io non so da che parte sto da studiato ho odiato i Promessi Sposi, dalla terza media in poi li ho studiati in tutte le salse.
però devo dire che ci sono dei brani che sono stati illuminanti, l'addio ai monti, e la splendida pagina in cui descrive la mamma che porta la bambina morta di peste.
In fondo è un grande romanzo, taglierei qualche parte.

Mariagrazia Caggiano ha detto...

Bravo Prof, vedo che non ti fai mancare proprio nulla! Ogni genere di risorsa è presente nel tuo blog: viaggi, attualità, muica, informatica, letteratura, storia.....e tanti link interessanti.
Il tuo è un ottimo blog di classe/classi però, perdona la franchezza, noto che manca una partecipazione attiva dei tuoi alunni. Bisogna spronare questi ragazzi affinchè sappiano esprimere le loro opinioni, scrivendo piccole riflessioni ad esempio su quello che hanno appreso durante la lezione del giorno, e magari arrivare a creare anche un piccolo circolo letterario.

Lo so, non è semplice!

Ciao Prof., buon lavoro

Mariagrazia (una sissina alle prese con i nuovi sistemi di didattica in rete)

La Scuoleria ha detto...

Cara Mariagrazia,
ottima idea la tua...ne farò tesoro...anzi: i ragazzi ci staranno già leggendo, quindi vedrai che a giorni avanzeranno le loro proposte.
Grazie dei consigli e del contributo
RS

Angela ha detto...

Bellissimo blog! Veramente vario e interessante in tutti i molteplici argomenti trattati. Mi sono piaciuti molto i contributi relativi alla poesia di Montale e in particolare il video. In questi giorni l'insegnante di Italiano, nella classe nella quale io sono presente come insegnante di sostegno, sta leggendo "Meriggiare pallido e assrto....", ma i ragazzi non lo seguono per nulla. Forse se conoscesse il tuo blog potrebbe ricavarne un valido aiuto.
Per quanto rigurda la scarsa partecipazione degli studenti, penso che di fronte a tanti stimoli non potranno esimersi a lungo dall'intervenire.
Ancora complimenti.
A. Brunetti

La Scuoleria ha detto...

Cara Angela, grazie per le belle parole.
La scarsa partecipazione non è certo dovuta ad una presunta loro apatia, anzi...qua e là trovi anche qualche loro post di apprezzamento, quindi...E' che c'è la privacy e i ragazzi sono minorenni quindi vanno tutelati, ma si possono trovare soluzioni intermedie, pubblicando tramite post qualche loro intervento su argomenti studiati, ovviamente con il consenso dei genitori.